L'ex numero uno
L'ex numero uno (Keystone)
Sebastian Korda
  • 7 9
  • 6
  • 7 7
  • Daniil Medvedev
  • 6 7
  • 3
  • 6 4
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Grande exploit di Korda, eliminato Medvedev

    Russo sorpreso in soli tre set, eliminati anche Norrie e Maria Sakkari

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    In chiusura del quinto giorno di partite è arrivata la grande sorpresa dei 1/16 di finale degli Australian Open. Finalista nelle ultime due edizioni del torneo e autore di due primi turni piuttosto agevoli, Daniil Medvedev (8) si è scontrato contro un solido Sebastian Korda (31), che lo ha battuto con il punteggio di 7-6 (9/7) 6-3 7-6 (7/4) dopo una battaglia durata 3 ore.

    Che la giornata non sarebbe stata delle migliori, il 26enne moscovita lo ha capito fin da un primo combattutissimo game chiuso con il break dello statunitense figlio d'arte. Rientrato in un pazzo primo set dopo essere stato sotto 4-1 e poi 5-4 con servizio dell'avversario, Medvedev è riuscito a prolungare l'agonia fino al tie-break. Nelle altre due frazioni il 22enne è stato invece solidissimo sul proprio servizio e freddo nel controllare l'inveitabile ritorno del rivale, poi battuto grazie a un altro tie-brek amministrato magistralmente.

    Eliminati Norrie e Sakkari

    Nelle restanti sfide Cameron Norrie (12) ha ceduto il passo a Jiri Lehecka (71), impostosi 6-7 (8/10) 6-3 3-6 6-1 6-4, mentre Karen Kachanov (20) e Hubert Hurkacz (11) hanno battuto Frances Tiafoe (17), rispettivamente Denis Shapovalov (22).

    Il tabellone femminile ha invece perso la testa di serie numero 6. Capace di risalire dall'1-3 al 4-3 nel terzo set, la greca Maria Sakkari (WTA 6) è comunque stata battuta a sorpresa dalla cinese Lin Zhu (87) con il punteggio di 7-6 (7/3) 1-6 6-4.

    Tutte le altre partite sono in diretta su Eurosport Player

     

    Condividi