Successo facile per Bencic e compagne
Successo facile per Bencic e compagne (Ti-Press)

Il Sursee si ritira, il TC Chiasso vince

Interclub, le lucernesi con Leonie Küng reduce da Palermo si rifiutano di giocare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Vittoria senza giocare per il TC Chiasso all'Interclub LNA. Nel torneo decisivo per determinare le finaliste della competizione, le momò di Belinda Bencic hanno ottenuto un pesante 6-0 a tavolino in seguito al ritiro da parte delle avversarie di giornata, il TC Sursee. A Seseglio le lucernesi avrebbero dovuto schierare Leonie Küng, reduce dal torneo di Palermo dove era stato trovato un caso di coronavirus (subito isolato), ma malgrado l'ok giunto in extremis da parte di SwissTennis il Sursee ha poi deciso sorprendentemente di non scendere in campo, ricevendo la sconfitta a tavolino.

La strana vicenda ha avuto un risvolto polemico poiché dalle colonne del Blick si è potuto leggere che la protesta della squadra lucernese sarebbe da additare al comportamento di Bencic, rea di aver chiuso nello spogliatoio la stessa Küng. "Niente di più falso - ha precisato Giovanni Schuler, presidente del TC Chiasso - Malgrado sia la numero 8 al mondo Bencic si è comportata sempre in modo corretto e umile e dispiace leggere queste illazioni. La verità è che non se la sentiva di giocare contro la Küng in singolare, per non rischiare in vista degli impegni negli Stati Uniti tra una decina di giorni, e allora abbiamo deciso di schierarla soltanto nel doppio. Quando il Sursee ha notato l'assenza della sangallese ha allora deciso di ritirare la squadra".

Condividi