Pronto a rialzarsi
Pronto a rialzarsi (freshfocus)

"Il peggio è ormai alle spalle"

Federer fiducioso sul suo ritorno in campo dopo l'operazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il suo rientro sul circuito non è imminente, ma Roger Federer non vede l'ora di tornare a competere e guarda con fiducia al futuro. "Sto molto bene - ha spiegato il 40enne basilese a margine di un evento organizzato da uno sponsor a Zurigo - la riabilitazione sta procedendo passo dopo passo e il peggio è ormai alle spalle".

Eliminato ai quarti di Wimbledon, a metà agosto King Roger è stato costretto a sottoporsi a una terza operazione al ginocchio destro. "Quando torni da un infortunio, ogni giorno è un giorno migliore - ha dichiarato Federer - ci sono già passato l'anno scorso, quindi non è affatto un problema a livello mentale. Spero di poter tornare presto ad allenarmi, ma so che devo avere ancora un po' di pazienza".

Saltare la Laver Cup fa male, ma spero di esserci tra un anno a Londra Roger Federer
 
Condividi