Tennis

Laaksonen va a sbattere contro l'estro di Rune

Netta la differenza di valori, il Roland Garros dell'elvetico si chiude al secondo turno

  • 26 maggio 2022, 15:11
  • 23 giugno 2023, 19:41
  • SPORT
  • SHOW IN APP NEWS
Henri Laaksonen

Accigliato

  • Keystone

Holger Rune

6

6

6

Henri Laaksonen

2

3

3

Al quinto giorno di ostilità, la presenza rossocrociata nel tabellone maschile del Roland Garros risulta già azzerata. Dopo l'immediata estromissione di Stan Wawrinka (ATP 264), tutto, sul fronte elvetico, stava nelle mani di Henri Laaksonen (96): il 30enne è però uscito malconcio dal duello col prodigio danese Holger Rune (40), il quale gli ha brutalmente negato un secondo accesso consecutivo al terzo turno del torneo parigino (nel 2021 finì con il ritiro dinnanzi a Kei Nishikori). Il 6-2 6-3 6-3 finale non lascia troppi dubbi riguardo all'andamento di un incontro che ha sempre visto il nostro tennista costretto a rincorrere, sin dal break in apertura; ciò anche a causa di un servizio non esattamente performante (solo il 58% di prime) e dei diversi errori non forzati (36, contro i 15 dell'avversario).

In costante ascesa da inizio gennaio, quando ancora non faceva parte dei 100 migliori al mondo, il classe 2003 di Copenaghen ha così vendicato in un colpo solo le due sconfitte dello scorso ottobre, entrambe a livello Challenger. Laaksonen, invece, torna a masticare amaro, con l'aggravante di non essere riuscito a sfruttare le noie fisiche del rivale da metà terzo set.

Tutte le partite del Roland Garros non diffuse dalla RSI sono visibili su Eurosport Player.

Roland Garros, il servizio su Laaksonen-Rune (Info Notte Sport 26.05.2022)

RSI Tennis 27.05.2022, 00:57

Roland Garros, il match point di Rune-Laaksonen (26.05.2022)

RSI Tennis 26.05.2022, 15:16

Ti potrebbe interessare