Niente più lanci nel pubblico
Niente più lanci nel pubblico (Keystone)

Provvedimenti di ATP e WTA per il coronavirus

Le nuove misure verranno applicate a tutti i tornei in programma in primavera

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo l'annuncio di ieri dell'introduzione di misure precauzionali per far fronte al coronavirus da parte degli organizzatori di Indian Wells, ATP e WTA hanno deciso congiuntamente di applicare a tutto il tennis professionistico dei provvedimenti in gran parte analoghi. Tra le varie misure, i giocatori e le mascotte non si daranno più la mano per entrare in campo, i raccattapalle indosseranno dei guanti e non toccheranno né asciugamani né bibite degli atleti durante gli incontri.

I tennisti dal canto loro sono invitati a non regalare ai tifosi teli, bandana o magliette usati, così come si chiede loro di non accettare penne o pennarelli, palline, t-shirt o altri oggetti da autografare. "La salute e sicurezza di atleti, fan, staff e personale dei tornei sono fondamentali e, siccome l'epidemia di COVID-19 si sta espandendo, queste sono delle precauzioni di buon senso che dobbiamo prendere", hanno indicato l'ATP e la WTA. Le misure resteranno in vigore per tutti i tornei in programma durante la primavera.

Condividi