Una vittoria ottenuta con grande autorità
Una vittoria ottenuta con grande autorità (Keystone)

Anche Belinda Bencic non stecca la prima

La sangallese batte nettamente l'americana Pegula e vola ai 1/16 del torneo olimpico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Resta compatta la comitiva elvetica nel tabellone femminile olimpico di tennis. Dopo Viktorija Golubic (WTA 50), anche Belinda Bencic (12) ha infatti superato il primo turno del torneo di Tokyo grazie al bel successo in due set sulla statunitense Jessica Pegula (27). La sangallese, testa di serie numero 9, si è imposta con grande autorità con un doppio 6-3 in 1h20' di gioco.

L'elvetica, al secondo successo sulla giocatrice americana in altrettanti duelli (dopo quello ottenuto a Hertogenbosch nel 2015), è partita fortissima ottenendo già tre palle break nel primo game della partita e andando poi a rubare il servizio all'avversaria nel settimo gioco. Ottimo anche l'avvio di secondo set della Bencic che, sfruttando pure una notevole riuscita dei primi servizi, ha velocemente chiuso la pendenza. Ora sfiderà la giocatrice di casa Misaki Doi (94), impostasi a sua volta per 6-3 6-2 sulla messicana Renata Zarazua (133).

 
 
 
Condividi