Tutta la soddisfazione
Tutta la soddisfazione (rsi.ch)

"Bello ritornare a casa da vincitore"

Dopo le grandi emozioni di ieri, Noè Ponti è ottimista per il futuro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il giorno dopo la splendida medaglia di bronzo conquistata nei 100m delfino, Noè Ponti non ha ancora realizzato la propria prestazione. "Non credo di essere già ritornato a un livello emotivo normale, ieri ho festeggiato con atleti di differenti Federazioni". A causa della situazione pandemica, ormai è noto, non è stato possibile assaporare il vero spirito olimpico. "Sì, mi sarebbe piaciuto seguire altre discipline e sostenere i miei connazionali... Forse mi avrebbe permesso di legare di più con il resto della squadra rossocrociata".

Di Olimpiadi ne faranno altre, speriamo di parteciparvi Noè Ponti

Il ticinese ritornerà fra poche ore in Ticino: "Penso ci saranno tante persone che vorranno incontrarmi, e io vorrò festeggiare con loro; sarà bello e emozionante rincasare da vincitore". A breve, però, il 20enne sarà costretto a pensare ai successivi passi e, in particolar modo, la nuova esperienza a stelle e strisce. "Uscirò da una comfort zone, ma non cambierò mai come sono fatto. Le prospettive cambieranno sicuramente, tuttavia cercherò di far funzionare tutto nel migliore dei modi".

 
Condividi