È tutto vero!
È tutto vero! (Keystone)

L'alloro olimpico è di Alexander Zverev

Il 24enne è il primo tedesco a conquistare il singolare, annichilito Khachanov

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il nuovo campione olimpico di tennis è Alexander Zverev (ATP 5). Dopo aver eliminato il grande favorito alla vittoria finale Novak Djokovic (1), il 24enne è infatti riuscito a sconfiggere il sorprendente Karen Khachanov (25) con il punteggio di 6-3 6-1 e mettersi al collo la prima medaglia d'oro della storia teutonica in singolare.

Dopo la cocente e prematura uscita da Wimbledon, "Sasha" ha controllato in lungo e in largo la prima frazione rubando il servizio subito in entrata di contesa. In fotocopia il secondo parziale: il tedesco ha concatenato un'impressionante serie di sette game consecutivi, non lasciando scampo al malcapitato russo, parso un pò spento e poco propositivo.

Il doppio misto a Pavlyuchenkova e Rublev

L'ultima medaglia d'oro del tennis è stata invece conquistata dalla coppia russa Anastasia Pavlyuchenkova e Andrey Rublev, capace di sconfiggere i connazionali Elena Vesnina (ai piedi del podio nel doppio femminile) e Aslan Karatsev con il risultato di 6-3 6-7 (5/7) 13/11 dopo il super tie-break.

 
Condividi