Prima medaglia d'oro anche per lei
Prima medaglia d'oro anche per lei (Keystone)

Lo skateboard resta dominio giapponese

Nel park femminile oro a Yosozumi davanti a Hiraki e alla britannica Sky Brown

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Giappone si è preso anche il terzo oro in palio nello skateboard assegnato sin qui a Tokyo 2020. Nel park femminile Sakura Yosozumi ha infatti trionfato grazie a una prima run da 60,09 punti, che si è rivelata insormontabile per le avversarie. L'unica ad avvicinarsi è stata la connazionale 12enne Kokona Hiraki che nella seconda manche ha raggiunto i 59,04 punti. Fuori dal podio dopo i primi due tentativi, l'attesissima 13enne Sky Brown, la più giovane britannica ad aver preso parte ai Giochi nella storia, ha centrato il bronzo grazie a una terza prova da 56,47.

Condividi