Nella fase di salto
Nella fase di salto (Keystone)

Seconda medaglia per Andrade: volteggio d'oro

Senza Biles e Steingruber vince la brasiliana, Dolgopyat fa suo il suolo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Senza la rossocrociata Giulia Steingruber, bronzo a Rio 2016 ma che a Tokyo 2020 ha mancato per un soffio l'accesso alla finale, a laurearsi nuova campionessa olimpica nel volteggio è stata Rebeca Andrade, già argento nel concorso completo. La brasiliana, che ha raggiunto il punteggio di 15,083, si è lasciata alle spalle l'americana Mykayla Skinner (14,916) e la coreana Seojeong Yeo (14,733). Alla competizione, così come a tutti gli altri attrezzi, non ha preso parte nemmeno il fenomeno Simone Biles, pluricampionessa olimpica che ha rinunciato dopo i noti problemi di salute mentale.

Nel suolo maschile ad aggiudicarsi la vittoria è stato l'israeliano Artem Dolgopyat, che ha regalato il secondo oro olimpico della storia al suo paese davanti allo spagnolo Zapata Reyderley e al cinese Ruoteng Xiao. Nel cavallo con maniglie ad imporsi è stato il britannico Max Whitlock, mentre nelle parallele asimmetriche al femminile ha festeggiato la belga Nina Derwael.

 
Condividi