La carica del 41enne Pau Gasol
La carica del 41enne Pau Gasol (Keystone)

Spagna e Slovenia avanti a braccetto nel basket

Le italiane volano in vetta nel volley, derby alla Croazia nella pallanuoto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono bastate due partite a Spagna e Slovenia per staccare il biglietto per i quarti di finale del torneo di basket. Entrambe le squadre sono ancora a punteggio pieno e si giocheranno la vetta del Gruppo C nell'ultima giornata. Decisive per la qualificazione sono state le partite odierne, in cui gli sloveni, grazie al solito fenomenale Doncic (25 punti, 7 rimbalzi e 7 assist), hanno strapazzato il Giappone per 116-81, mentre gli iberici (in evidenza Rubio con 26 punti) hanno avuto le meglio sull'Argentina per 81-71.

Volley, italiane a punteggio pieno

Non conosce sosta la marcia dell'Italia nel Gruppo B, in cui invece stanno soffrendo le campioni uscenti della Cina. Le Azzurre hanno ottenuto il terzo successo di fila, spazzando via 3-0 (25-21 25-16 25-15) l'Argentina, mentre le asiatiche si sono inchinate 15-12 al tie-break alle russe. Non è riuscito invece l'aggancio in vetto agli USA, che hanno piegato la resistenza della Turchia solamente al 5o set (25-19 25-20 17-25 20-25 15-12)

Pallanuoto, alla Croazia il derby col Montenegro

Serbia e Croazia restano in scia alla Spagna, leader imbattuta del Gruppo B grazie al 16-4 sul Kazakistan. I serbi hanno battuto 14-8 l'Australia, mentre i croati si sono imposti per 13-8 nel derby col Montenegro. Il big match di giornata ha invece visto l'Italia superare in rimonta per 12-11 gli USA e agganciare la Grecia in vetta al Gruppo A con due vittorie e un pareggio (6-6 nello scontro diretto).

 

 

Condividi