Il quartetto elvetico
Il quartetto elvetico (Keystone)

Svizzera qualificata per la finale a squadre

Ginnastica, bene i rossocrociati con anche due finalisti nel concorso completo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Svizzera ha centrato la finale olimpica del concorso a squadre di ginnastica artistica. Impegnati nella seconda tornata, i rossocrociati hanno ottenuto un buon risultato concludendo al 7o posto complessivo nonostante gli errori alla sbarra di Pablo Brägger e al cavallo a maniglie di Eddy Yusof. Quest'ultimo è comunque riuscito a entrare nella rosa dei 24 finalisti del concorso completo, insieme a Benjamin Gischard (miglior elvetico con il punteggio di 82.498) anche se solo in virtù del regolamento che permette un massimo di due atleti per nazione. Nessuno svizzero è invece riuscito a qualificarsi nelle gare delle discipline singole.

Delusione Uchimura, subito eliminato

Kohei Uchimura, due volte campione olimpico in carica nel concorso completo e idolo di casa, non è riuscito a qualificarsi alla sbarra, unica disciplina nella quale si è presentato. Il 32enne è caduto durante il proprio esercizio e verosimilmente conclude dunque in modo assai deludente quella che è stata comunque un'incredibile carriera.

 
 
Condividi