Domani appuntamento con le semifinali
Domani appuntamento con le semifinali (rsi.ch)

Ticinesi scatenati, in vasca e... al microfono

Noè Ponti e Maria Ugolkova non si accontentano: "C'è ancora margine di miglioramento"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Record svizzero, quinto tempo assoluto e passaggio in semifinale. Noè Ponti e Maria Ugolkova, impegnati nelle proprio specialità preferite, rispettivamente i 200m delfino e i 200m misti, hanno vissuto una batteria di qualifica tanto splendida quanto decisamente in fotocopia. "Non posso essere più contento di così - ha ammesso Ponti al termine della sua gara - Forse non si vede, ma prima della gara ero un po' agitatino e sentivo la tensione. Ma ci sta, era la prima gara individuale ad un'Olimpiade... Penso che ci sia margine di miglioramento, anche perché nella terza vasca mi sono un po' addormentato". Domani mattina si torna in acqua e il ragazzo del Gambarogno lo farà con tutta la sua sfrontatezza e, soprattutto, con la forza di chi non ha nulla da perdere. "Credo che oggi i più forti si siano gestiti, si sono anche un po' nascosti - ha concluso il ventenne sopracenerino - Ora per me tutto quello che arriva va bene".

Ho iniziato bene la gara e a dire il vero non capita quasi mai, perché nei tuffi faccio sempre un po' di casino Noè Ponti

Come detto, anche Maria Ugolkova ha staccato il ticket per le semifinali con un gran tempo e una splendida prestazione, in cui ha saputo gestire al meglio tutti i quattro gli stili. "Sono partita abbastanza leggera, avevo delle belle sensazioni nella rana e poi nello stile libero ho dato tutto quello che avevo - ha spiegato la rappresentante dell'SC Uster Wallisellen - Sono contentissima sia per il tempo, sia per la semifinale olimpica". In un team estremamente giovane, la 32enne di origini russe è indubbiamente un elemento di esperienza, avendo tra l'altro già partecipato ad un'edizione dei Giochi. "Poi io, essendo donna, tendo a pensare forse un po' più degli uomini - ha scherzato Maria Ugolkova - Però devo dire che ho imparato tanto da questo gruppo così giovane, che porta spensieratezza e leggerezza. Sono cose che ti aiutano a non pensare troppo in questi momenti".

Adesso spero di riposarmi bene, perché in queste situazioni a volte faccio fatica ad addormentarmi... sarà l'età... Maria Ugolkova
 
Condividi