Salvataggio Credit Suisse: le responsabilità della politica

  • Scarica puntata
  • Condividi
  • a A

"Mai più" si era detto nel 2008, quando fu UBS la grande banca ad essere salvata grazie ad un intervento della Confederazione. Invece la piazza finanziaria svizzera si è trovata, con la vicenda Credit Suiss,e di nuovo sull’orlo di un disastro di proporzioni difficilmente immaginabili. Le leggi votate dal Parlamento per evitare il ripetersi di situazioni così rischiose si sono rivelate inadeguate.

Chi non ha fatto i compiti? Come inquadrare l’azione del Consiglio Federale? E qual è il rischio ora per le casse pubbliche? Una chiacchierata con Alan Crameri per questa nuova puntata del nostro podcast "Il mondo là fuori".