(@Keystone)

Expo 64, una nuova Svizzera in mostra

Quinta esposizione nazionale svizzera, la prima del dopoguerra, l'Expo 64 di Losanna declina le esigenze della moderna società dei consumi e dei trasporti individuali, con la riflessione sui valori della società elvetica sotto il motto "coire et créer".

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'imponente macchina organizzativa parte con cantieri all'avanguardia, primo passo verso l'esposizione che si terrà a Vidy dal 30 aprile al 25 ottobre del 1964.

Il cantiere di Expo 64

Il cantiere di Expo 64

Nascita di una esposizione - Dedicato alla E64, 19 giugno 1963

 

L'apertura di ogni grande evento è contrassegnata da un discorso inaugurale simbolico che ne evidenzia l'importanza e il significato. Il Presidente della manifestazione Fabriel Despland e il Presidente del Governo cantonale Angelo Pellgrini celebrano l'inizio di Expo 64 con queste parole.

Discorso inaugurale Expo 64

Discorso inaugurale Expo 64

Expo 64: giornata cantonale ticinese, 23 maggio 1964

Grazie a queste immagini tra padiglioni di forme particolari e visitatori della manifestazione, riviviamo l'atmosfera di Expo 64.

L'atmosfera di Expo 64

L'atmosfera di Expo 64

Argomenti, 31 ottobre 1984

La progettazione di Expo 64 venne affidata all'architetto ticinese Alberto Camenzind, alla sua creatività e alla sua immaginazione. Ma come si crea un'esposizione nazionale? Come le si dà un senso e una ragione d'essere?

Condividi