(TiPress)

RSI partner di ARTE sul nuovo canale web in lingua italiana

Una nuova forma di sostegno dell’italianità

giovedì 18/10/18 16:43 - ultimo aggiornamento: giovedì 18/10/18 16:54

È stato inaugurato il 17 ottobre ARTE in italiano, la versione dell’offerta gratuita in streaming video nella nostra lingua. Sul sito www.arte.tv/it e sulle applicazioni per tablet, smartphone e Smart TV, sarà così possibile accedere ad una ricchissima offerta di video e documentari dai temi più disparati: scoperte, inchieste, società, scienze, cultura e arte, ma anche il magazine ARTE Reportage con approfondimenti sull’attualità europea e internazionale e il magazine culturale europeo Metropolis. Spazio anche allo Spettacolo con una scelta di produzioni musicali di ARTE Concert: concerti di musica classica e leggera, opera, jazz, elettronica e rock.

Uno spazio particolare sul neonato canale web di ARTE sarà occupato dai programmi culturali della RSI,  cui si aggiungeranno inchieste e reportage di attualità da noi prodotti. Sin dal debutto, infatti, RSI è partner di ARTE in questa operazione di respiro europeo e una selezione dei suoi programmi è proposta già nella homepage www.arte.tv/it. Sarà sufficiente cliccare sullo spazio con il logo RSI e subito, al vasto pubblico che segue ARTE in italiano sul web, appariranno i programmi offerti: oggi vi si possono trovare dai documentari di Storie agli approfondimenti scientifici del Giardino di Albert, dalle proposte di Cult+ al reportage girato in Iraq trasmesso da Falò. Questa biblioteca virtuale RSI si rinnoverà a scadenza regolare arricchendosi di nuovi titoli e raggiungendo un vasto pubblico italofono in tutta Europa.

Il partenariato tra RSI e ARTE ha inoltre una importante ricaduta sull’offerta culturale della nostra Azienda nel Canale Cultura: www.rsi.ch/cultura: ARTE ci mette infatti a disposizione a sua volta una scelta di video della sua offerta.