Gli appuntamenti

LA 1, giovedì 4 gennaio 2018, 21:00

Giovedì 4 gennaio LA 1 proporrà in prima serata, con inizio alle ore 21, Giovedì 4 gennaio LA 1 proporrà in prima serata, con inizio alle ore 21, il primo degli appuntamenti per sottolineare i 60 anni della nostra Televisione. La tua storia è basato sui preziosi tesori degli Archivi RSI che conservano, come piccole perle, centinaia di migliaia di materiali audiovisivi raccolti i negli anni.

Gli autori del programma, prodotto da Bruno Boccaletti, hanno confezionato una serie di spezzoni che ripercorrono e testimoniano storia e cronaca della Svizzera Italiana narrata dalla sua Radiotelevisione. Essa è stata capace, sin dagli albori, di guardare alle proprie ricchezze, alle proprie tradizioni, ma anche di aprirsi al mondo con tutti i personaggi noti che vi hanno lavorato o ne sono stati ospiti.

La tua storia ha dovuto naturalmente fare delle scelte, escludere decine di altri fatti, episodi, volti e voci: in 75 minuti ripercorreremo gli avvenimenti rimasti nella memoria di tutti, il San Gottardo autostradale e poi ferroviario, la visita di Giovanni Paolo II, la medaglia d'oro di Michela Figini; ritroveremo i personaggi che amavano venire negli studi della TSI da Mina a Mike Bongiorno, Federico Fellini, Tiziano Terzani, Ferdi Kübler; torneremo bambini con Cappuccetto a pois, il Gatto Arturo, Buzz Fizz Quiz; ci divertiremo con le straordinarie interpretazioni degli amati beniamini della commedia dialettale: Mariuccia  Medici, Quirino Rossi, Sergio Filippini.

Madrina dell'operazione 60 anni TSI sarà Valeria Bruni, che ci condurrà per mano nelle piazze della Svizzera Italiana. La regia è di Mauro Triani.

Questo viaggio nella memoria è solo agli inizi: per tutto il 2018, la RSI vi accompagnerà con le pillole filmate dal titolo "Bolle 60". Nelle prossime settimane, inoltre, diffonderemo due documentari dedicati ad altrettanti protagonisti assoluti della nostra Televisione: Marco Blaser e Leandro Manfrini.

RSI/Loreta Daulte (Valeria Bruni )

Valeria Bruni conduce La tua storia (foto RSI/Loreta Daulte)