Philipp Eden (©Philipp Eden)

Eden-Rüegg-Perret

Giovedì 29 aprile 2021 alle 21:00

In diretta dal Jazz in Bess di Lugano:

Eden-Rüegg-Perret

Philipp Eden pianoforte, tastiere
Xaver Rüegg contrabbasso
Martin Perret batteria, tastiera

In diretta su Rete Due e in videostreaming
Disponibile in seguito in VOD sul Canale Musica
Una collaborazione RSI Rete Due/MusicaVivaJazz in Bess

Accesso limitato a 30 persone secondo le recenti direttive dell’autorità
Entrata fr. 25.-- (soci club Rete Due  20.-, soci Jazzy-jams, AVS e studenti 15.-). Posti non numerati
Soltanto previo prenotazione. T. + 41 (0)79 337 00 59 oppure E-Mail: prenotazioni@jazzinbess.ch

-
Tra raffinato jazz contemporaneo, tocchi di pop e strizzate d’occhio alla Neue Musik, è una musica urgente quella proposta da questi tre giovani protagonisti della scena svizzera contemporanea.

Philipp Eden, Xaver Rüegg e Martin Perret ci trascinano in un universo sonoro molto personale, tra delicate e rilassate atmosfere tonali che cedono di continuo il passo ad una fantasiosa ed energetica complessità.

Un trio che partendo da una chiara dichiarazione d’intenti giunge ad una sua originale profondità espressiva. Un trio che sa raccontare delle storie e che lascia ampi spazi d’immaginazione all'ascoltatore.

 

Cresciuto a Costanza, Philipp Eden si è trasferito nel 2009 a Zurigo, sua città natale, dove ha concluso nel 2014 un master in Pedagogia Musicale. Tra i suoi maestri ricordiamo Chris Wiesendanger, Hans Feigenwinter, Williams Evans e Christoph Grab. È attivo come pianista e tastierista in varie formazioni che spaziano stilisticamente dal jazz, al rock alternativo, al pop. Guida il proprio trio, fa parte del collettivo Gamut, lavora con il gruppo indie-pop Staro Sunce e con il quintetto Jenny.

Xaver Rüegg ha iniziato a suonare il contrabbasso all'età di undici anni. Nel 2018 ha ottenuto un master presso il dipartimento di jazz della Hochschule der Künste della sua città natale. Larry Grenadier, Patrice Moret e Herbert Kramis sono da annoverare tra i suoi insegnanti. È co-leader del quartetto District Five ed è tra i fondatori del Gamut Collective.

Martin Perret, batterista, compositore, educatore e band leader, è nato nel 1988. Ha studiato con Marcel Papaux al Conservatorio di Losanna, con Norbert Pfammatter e Gerry Hemingway alla Hochschule für Musik di Lucerna. L'Anderer è il suo progetto principale come leader, un collettivo che produce una musica, un suono fluttuante grazie anche ad un concetto compositivo orchestrale sempre in divenire.

Audio: https://wideearrecords.bandcamp.com/album/placid