Le collaborazioni internazionali

L'importanza delle sinergie come opportunità di crescita in un mondo in cui anche le realtà più distanti collaborano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È evidente che viviamo in un mondo in cui anche le realtà più distanti non possono non agire, muoversi e svilupparsi in una dimensione sinergica, in un gioco di alleanze, in una necessità di unioni che fanno la forza.

È il caso anche delle Collaborazioni internazionali per la nostra azienda, collaborazioni che non sono certamente da leggere come una imposizione di mercato ma come una precisa scelta identitaria, una possibilità per crescere, per rafforzarsi.

Un esempio sono le collaborazioni a livello di proposte documentaristiche che intercorrono tra RSI e il canale culturale Arte, che emergono nelle pagine Cultura sul nostro sito e sul corrispettivo canale europeo, senza dimenticare i molti progetti a livello di fiction che mettono in contatto diversi attori che operano sul territorio rossocrociato.

Altri due esempi portano al CIRCOM Regional, www.circom-regional.eu e alla Comunità radiotelevisiva italofona, www.comunitaitalofona.org, di cui Maurizio Canetta, Direttore uscente RSI, è Presidente.