Inchieste andate in onda

Viaggio in una scatola di tonno

Puntata del 24.11 - Tutti i segreti e consigli per acquistare prodotti di qualità e più ecosostenibili

  • 24 November 2017, 17:43
  • PREZZI
  • AMBIENTE
  • PROTEZIONE DEGLI ANIMALI
Tonno story

Il tonno in scatola è economico e ricco di proteine. È l’ingrediente ideale per uno spuntino veloce o per ricette gustose. Nei supermercati raramente però ci soffermiamo a leggere cosa contiene la latta che stiamo per acquistare. Le specie di tonno che finiscono in scatola sono diverse e di conseguenza anche la loro qualità. Vi siete mai chiesti da dove provenga il tonno che conservate nelle vostre credenze? Come è stato pescato e lavorato? Quanta strada ha percorso prima di arrivare sulle vostre tavole?


In questo servizio entriamo in una delle più grandi aziende della lavorazione di questo pesce. Scopriamo quali specie di tonno vengono messe in conserva e come cambiano i metodi di preparazione proprio a seconda della specie. Vi mostriamo anche il lato oscuro di questa industria lucrativa: le pratiche di pesca distruttive (come l'utilizzo dei FAD) e illegali che stanno mettendo a rischio l’ecosistema marino. Al termine del servizio ne discutiamo in studio con la direttrice di Eurofish market
Valentina Tepedino.

E proprio per aiutarvi a compiere scelte ecosostenibili, ecco il nostro consiglio:
quando comprate tonno in scatola scegliete tonnetto striato e la certificazione MSC.

Tonnetto striato

Di tonnetto striato ce n’è in abbondanza ed è il più economico. Questi i diversi nomi con cui è indicato sulle scatolette di tonno.

  • RSI
Certificazione MSC

L'MSC è al momento l’unica certificazione valida, riconosciuta a livello internazionale. Garantisce che il prodotto acquistato provenga da pesca sostenibile e prenda in considerazione l’intero ecosistema marino.

  • RSI

Prese di posizione

Hai qualcosa da aggiungere a questa storia? Scrivilo nei commenti! Qui invece puoi rivedere la PUNTATA INTERA.

Ti potrebbe interessare