"L'ora di musica" di Beatrice Venezi

con Beatrice Venezi al microfono di Michele Serra

In fondo, il problema di chi scrive è sempre lo stesso, lo stesso di tutto il genere umano: comprendere il mondo, per riuscire – se possibile – a trovare una qualche strategia di adattamento alla vita, e al caos che ci circonda. C'è chi è convinto che la chiave si trovi nella bellezza e nell'armonia dell'arte, come Beatrice Venezi, poco più che trentenne direttrice d'orchestra italiana (ma ticinese d'adozione, e di fama ormai internazionale), autrice di “L'ora di musica” (UTET): una raccolta di brevi “lezioni” di storia musicale che ci ricordano come la musica classica abbia saputo spesso anticipare il presente. Ma anche come possa essere una passione contemporanea, senza nostalgie, capace di migliorare l'esistenza.