Alphaville

I cent’anni di Luciano Erba; L’anima radiofonica di Cesare Zavattini; Dossier. Le risorse dell'essenziale 2/5, di Lina Simoneschi Finocchiaro

Ricade nel 2022 Il centenario del poeta italiano considerato fra i maggiori del secondo Novecento. Con il  titolo "Tutte le poesie" troviamo in libreria una raccolta di sue poesie aggiornata a cura di Stefano Prandi e con un prefazione  di Maurizio Cucchi. E proprio con Maurizio Cucchi, poeta, critico letterario, romanziere e traduttore, parliamo dell’opera poetica di Luciano Erba.

Ci sono vite e carriere che è impossibile racchiudere in una definizione. Così è per Cesare Zavattini che compie oggi, idealmente, 120 anni. Nato il 20 settembre del 1902 a Luzzara, è stato giornalista, commediografo, scrittore, poeta, pittore e sceneggiatore. Ed è stato anche un grande uomo di radio: Di questa altra anima di Cesare Zavattini ne parliamo con Gualtiero De Santi, docente di "Letterature comparate e letteratura Italiana" all’Università di Urbino, che ha dedicato diversi volumi e molte ricerche all’opera poliedrica di Zavattini

Prende spunto da un seminario che si svolge a Venezia alla Fondazione Giorgio Cini – ed intitolato proprio “Le risorse dell’essenziale” - il nostro Dossier della settimana di Alphaville. Vi presentiamo esperienze e pensatori che abbiano provato con la loro opera a cambiare le cose mostrandoci delle alternative radicali. Ospite di oggi è Valerio Mattioli,  che ha tradotto dall’inglese  “Realismo Capitalista”  di Mark Fisher, per NERO Editions, la casa editrice nella quale svolge la mansione di editor.