Il FIT si apre con Alexandra Bachzetsis

di Marco Pagani

Si apre questa sera alle ore 20.30 la 31esima edizione del "FIT-festival internazionale del teatro e della scena contemporanea". Stasera al Lac di Lugano l’apertura è affidata ad Alexandra Bachzetsis, coreografa e artista visiva pluripremiata in Svizzera e all’estero, che per questa tappa a Lugano propone lo spettacolo “Chasing a Ghost”: produzione che ha debuttato all’Art Istitute di Chicago. Artista svizzera di origini greche, Bachzetsis è considerata tra le più originali e innovative della scena internazionale. La sua ricerca si apre all’incontro tra danza, performance, arte visiva e teatro, mettendo al centro il corpo come strumento artistico e come oggetto di riflessione attorno a concetti come l’identità di genere (tema questo che attraversa come un filo rosso la programmazione del festival). Tiziana Conte ha intervistato l’artista durante le prove dello spettacolo, e ci racconterà meglio del suo lavoro.