Economia circolare
Alphaville

"Parliamone!"

di Marco Pagani

  • iStock
  • 10.1.2023
  • 24 min
Disponibile su
Scarica

Economia Circolare
È uscito a fine anno il primo "Rapporto sull’Economia Circolare” in Europa, curato dalla Banca Mondiale. Il quadro che emerge da questo rapporto non è dei migliori. Se da una parte l’Europa si dimostra all’avanguardia per quel che riguarda obiettivi e politiche generali, dall’altra emerge una fatica, da parte delle imprese, ad adottare modelli di business circolari. La penetrazione media di mercato dell’Economia Circolare nelle imprese è infatti solo del 5-10% e la quota di prodotti rigenerati/recuperati rappresenta soltanto l’1,9% rispetto alla nuova produzione. Perché è difficile sviluppare modelli di business circolari su grande scala? Quali sono gli ostacoli per le aziende? E come fare affinché l’Economia circolare, presentata sulla carta come la via vincente per un futuro più sostenibile, diventi davvero applicabile e non si limiti a delle operazioni di greenwashing di facciata? Ne parliamo con l’economista, ricercatrice e docente della SUPSI Jenny Assi e con Andrea Urbinati, Direttore del Centro sull’Innovazione Tecnologica e l’Economia Circolare dell’Università Cattaneo di Castellanza.

Scopri la serie

Correlati