"Mordslügen", Mathias Ninck

di Claudia Quadri

Esistono molte forme di prigionia, tante forse, quante sono gli esseri umani. Perché oltre ai luoghi fisici (dalla casa al carcere, alla fabbrica) che per infinite ragioni possono costringerci tra le loro pareti, ci sono prigioni senza muri che spesso contribuiamo a costruire e addirittura a mantenere. Piacevoli, perfino. Nelle dieci puntate di questa serie dedicate a prigioni/evasioni, scopriamo autrici e autori svizzeri contemporanei che nei loro libri parlano di altrettante forme di prigionia, subite e inflitte, e degli sforzi per evadere, o al contrario, per rimanervi. Esordienti e nomi affermati, storie vere, verosimili o fantastiche, tutte avvincenti, tutte da scoprire. Dal giallo ispirato alla "donna più pericolosa della Svizzera" e condannata all’ergastolo, alla storia d'amore tra due camerieri in uno storico albergo sul lago di Brienz; dalla lotta di un ragazzo che cerca di salvare la fattoria di famiglia in un’estate di siccità, alla storia vera di Ganda, il rinoceronte indiano offerto nel 1515 al re del Portogallo - perché anche gli animali vivono molte forme di prigionia.
Ora in onda Notiziario In onda dalle 9:30
Brani Brani in onda Double Check: 9/11 Survivor - Christian Tamburr Ore 9:28