Prima di tutto conservare

di Chiara Fanetti

26.06.18 - ore 12:15

Lo scorso mese di febbraio è stata presentata al Governo ticinese un'interrogazione parlamentare sulla gestione dei reperti archeologici, dove venivano sollevate una serie di preoccupazioni in merito alla conservazione dei reperti rinvenuti in Ticino. Lo scorso 12 giugno anche l’Associazione Archeologica Ticinese ha preso posizione in merito, con un comunicato stampa. Torniamo sull’argomento con il presidente dell’AAT, Stelio Righenzi.