(iStock)

Vite ai margini

di Monica Bonetti

Gli esclusi, coloro che restano spesso ai margini della Storia, o che al limite vi si affacciano solo come massa indistinta e angosciante i cui componenti perdono diritto persino ad avere un nome individuale, sono i protagonisti della puntata di "Charlot" di questa settimana.

Lo spunto per raccontare come il cinema e il teatro rappresentino questi esclusi dalla società, come la convivenza tra culture religioni e stili di vita diversi, sul palco o sullo schermo, siano occasione di riflessione e a volte della nascita di piccole perle, viene dalla presentazione al Teatro di Locarno di "La vita davanti a sé," lo spettacolo che Silvio Orlando ha diretto e interpretato, riducendo per la scena l’omonimo romanzo di Romain Gary.

Silvio Orlando sarà tra gli ospiti della puntata, insieme alla giornalista e critica cinematografica Ilaria Ravarino, che si è occupata molto di inclusività, e alla sceneggiatrice e regista Giulietta Vacis, autrice di Cucine Vicine una serie Tv che parla di integrazione e storie multiculturali.

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Wooden - Josh Berman Trio Ore 2:36