Il novello Orfeo

Marsilio Ficino, il più importante filosofo italiano del Rinascimento è pressoché sconosciuto ma anche super ganzo. Ce le confida Raphael EBGI, autore di Anima Mundi (Einaudi, 2021)