Una Emilie Kempin-Spyri, tutte Emilie

Per riflettere su quanto storicamente accaduto nel giorno della ricorrenza, Domenica in scena propone uno spettacolo teatrale, adattato per la radio, che racconta una storia al contempo singolare e universale: quella della prima giurista svizzera che, alla fine dell’800, fu costretta ad emigrare negli Stati Uniti per praticare, di diritto, la sua professione: Emilie Kempin-Spyri. La storia di Emilie, nipote dell’autrice di “Heidi”, porta a riflettere sul ruolo e le conquiste della donna nella società, ma anche sulla fatica a legittimare le proprie aspirazioni nella sfera privata.