(iStock)

Communities o comunità?

di Letizia Bolzani

L’uomo è un animale sociale, lo sappiamo. Per secoli ha vissuto in contesti di comunità, regolati da riti di passaggio e da narrazioni collettive, in cui imparava a "essere sociale", a comportarsi nella società. La comunità era qualcosa di più grande della famiglia e più piccola della società. Ma ora, che le comunità tradizionali si sono dissolte, cosa resta di questo termine,"comunità", al di là del significato nostalgico che gli si può attribuire?

Affronta la questione della comunità, al tempo delle communities virtuali; del demagogico insistere sulle radici e sull’identità; della frammentazione degli universi culturali; della mancanza di tempo legata all’ipervelocità- l’antropologo Marco Aime, nel suo recente saggio "Comunità", uscito dalle edizioni Il Mulino.

Con Marco Aime proveremo a riflettere su quelle linee simboliche che delimitano il “noi”.

Ora in onda Radiogiornale In onda dalle 8:30
Brani Brani in onda Sunset boulevard - Cal Tjader Ore 8:27