Murale nella Chapelle Sainte-Radegonde de Chinon (Cappella di Saint Radegund a Chinon, Francia). Eleonora d'Aquitania, Henry Plantagenet e i loro figli. (Wkipedia )

Due Volte Regina: Eleonora d’Aquitania

di Roberto Antonini

Regina di Francia e poi sovrana d’Inghilterra, mecenate, colta, protettrice di letterati e artisti, spregiudicata nei sentimenti fino ad essere accusata di aver tradito il primo marito, Luigi VII con lo zio Raimondo I di Antiochia durante la seconda crociata. Di certo possiamo dire che Eleonora d’Aquitania è stata nel XII secolo un personaggio fuori dal comune, donna di potere, madre di tre Re. A lei è consacrata questa puntata di “Geronimo storia” che ospita Jean-Claude Maire Vigueur, un grande medievista che ad Aliénor d’Aquitaine ha consacrato un’interessante relazione durante il recente Festival del Medioevo di Gubbio, in Umbria, uno dei maggiori appuntamenti che riunisce in Italia storici, ricercatori e pubblico. Jean-Claude Maire Vigueur autore con Elisabeth Crouzet Pavan del recente “Decapitate. Tre donne nell’Italia del Rinascimento” pubblicato da Einaudi.

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Choro Pro Ze - Gabriele Mirabassi & Orquestra a Base D Ore 0:56