Protesta, lotta
Geronimo

La forza della letteratura

di Natascha Fioretti

  • iStock
  • 20.7.2022
  • 27 min
Disponibile su
Scarica
  • Letteratura

®


Andrej Siniavskij era soltanto la metà di una storia. L’altra metà si chiamava Juliij Daniel’. Insieme, i due scrittori russi sfidarono il regime sovietico con la letteratura pubblicando i loro libri in Occidente. Insieme, a soli quattro giorni di distanza, furono arrestati dal Kgb e nel 1996 giudicati in un processo che fu uno scandalo mondiale, il primo dopo la caduta di Chruščëv e delle illusioni riformiste. "Lo scrittore senza nome. Mosca 1966: processo alla letteratura" (Feltrinelli) è l’ultimo lavoro di Ezio Mauro, giornalista e già direttore de “La Stampa” e “laRepubblica” che con passione e ricchezza di dettagli storici ci racconta una storia vera, molto umana e profondamente russa. Lo riascoltiamo al microfono di Natascha Fioretti in un'intervista trasmessa il 9 marzo 2022.

Prima emissione mercoledì 09.03.22

Scopri la serie

Correlati