(iStock)

Liberi ma uniti

di Michela Daghini

Un tema discusso quello della libertà, a cui è dedicata anche l'edizione 2021 delle Eranos-Jung Lectures al Monte Verità di Ascona. Una libertà da gestire con cura, per evitare che si trasformi in strumento di sopraffazione. E l’unico modo per farlo è ripensarla dentro alle relazioni sociali. In questa puntata incontriamo il celebre politologo Gianfranco Pasquino, allievo di Norberto Bobbio e di Giovanni Sartòri e professore emerito di Scienza politica all’Università di Bologna, che ha ricordato come la libertà dallo Stato e dalle sue interferenze sia necessaria, ma possa, a determinate condizioni e secondo precise modalità, essere limitata. Lo studioso si è concentrato sul pensiero di alcune figure significative del passato, tra poeti, filosofi, sociologi e scrittori, sottolineando l’importanza di solide relazioni sociali e di quanto queste ci possano rendere forti e strutturati. Perché, come ci ricorda il poeta inglese John Donne, nessun uomo è un’isola, no man is an island, e saremo tutti più responsabili solo quando riconosceremo le libertà degli altri. Interviene in questa puntata anche il filosofo Fabio Merlini, Presidente della Fondazione Eranos, protagonista dell’ultima conferenza in programma per questo ciclo, conferenza dal titolo "Il futuro che non vogliamo".

Ora in onda Geronimo (r) - Storia In onda dalle 23:33
Brani Brani in onda Abarriba Cumbiaremos - Eddie Palmieri Ore 19:59