null

Ben Wendel’s “High Heart” @ Tra jazz e nuove musiche 2021/22

di Paolo Keller

Ben Wendel, nato a Vancouver, cresciuto a Los Angeles ed attualmente residente a Brooklyn è un sassofonista che vanta collaborazioni le più diverse: in ambito jazz da Tigran Hamasyan ad Antonio Sanchez, Gerald Clayton, Taylor Eigisti, in quello pop da Prince a Snoop Dogg, Moonchild, Louis Cole. È membro fondatore degli Kneebody, uno dei gruppi di spicco della scena jazz USA contemporanea.

A Lugano nell’ottobre del 2021 ha presentato dal vivo il suo recente progetto High Heart con una band di grande spessore. Assieme a lui sul palco dello Studio Foce c’erano Shai Maestro al piano e al Fender Rhodes, Joe Sanders al contrabbasso, l’emergente vocalist Michael Mayo che contribuisce in maniera determinante al sound del gruppo: tutti presenti anche nell’eccellente omonimo album del 2020 uscito per Edition Records. Completavano il gruppo il chitarrista norvegese Lage Lund e il batterista israeliano Ofri Nehemya.