"Francis Poulenc, Dialogues des Carmélites"

di Anna Menichetti

"Francis Poulenc, Dialogues des Carmélites", edizione Musicom e Rai Trade, Orchestra e Coro del Teatro alla Scala

Direttore: Riccardo Muti
Regia: Robert Carsen
Scene: Michael Levine
Costumi: Falk Bauer

Il Teatro dell'Opera di Roma apre la Stagione 2022/2023 con un'opera che in Italia non vede frequentazione. Persino alla Scala di Milano fu un grande evento la rappresentazione di un lavoro così magico e sconosciuto come i Dialoghi delle Carmelitane di Francis Poulenc sul complesso e affascinante testo postumo di George Bernanos: una storia vera che risale al 1794, quando sedici monache carmelitane furono ghigliottinate per l'accusa di aver partecipato a movimenti antirivoluzionari. Nel 1906 Papa X le proclamò Beate. Il bellissimo lavoro di Poulenc, diretto da Michele Mariotti con la regia di Emma Dante in scena il prossimo 27 novembre, è una scelta audace per il pubblico romano che ha visto rappresentata tale opera nel lontano 1991. Un ritorno felice dunque che impone la conoscenza del DVD registrato alla Scala di Milano e che ebbe straordinario successo per la bellezza delle scelte registiche del grande Robert Carsen in stato di grazia e la brillante bacchetta di Riccardo Muti.