Foresta cambogiana
Laser

Cambogia: il patrimonio forestale in bilico

di Marzio Mian e Nicola Scevola

  • Keystone
  • 21.7.2023
  • 21 min
Disponibile su
Scarica
  • Scienze umane e sociali

®

La Cambogia ha il triste primato di essere un campione mondiale di deforestazione: ha perso 64 chilometri quadrati di foresta pluviale solo nel 2021. E se si considerano gli ultimi dieci anni, il record negativo si estende alla metà di quella che un tempo era considerata l’Amazzonia del sudest asiatico continentale.

Con il supporto del Pulitzer Center, abbiamo seguito nella giungla gli attivisti cambogiani che combattono contro il traffico illegale di legno, documentando l'impatto della deforestazione, che inasprisce gli effetti del cambiamento climatico.

Un disboscamento che avviene per rivendere il prezioso legname, principale risorsa naturale del Paese, ma anche per lasciare spazio alle grandi piantagioni. Uno dei leader del movimento è Heng Sros, 27 anni, già incarcerato dal regime di Phnom Penh per la sua lotta contro i trafficanti e le denunce sulle complicità dei militari. Con Sros abbiamo fermato dei trafficanti in diretta. E con il suo aiuto abbiamo ricostruito come il legno pregiato è trasportato in Vietnam per poi prendere la via dei mercati internazionali con false certificazioni.

Prima emissione: 17 marzo 2023

Scopri la serie

Correlati