Noam Chomsky (Keystone)

La versione di Chomsky: pandemia, società, economia

di Roberto Antonini

Noam Chomsky, probabilmente il più noto intellettuale al mondo, e certamente il più importante linguista vivente, ha da sempre sposato posizioni molto radicali per denunciare quelle che secondo lui sono le derive del sistema capitalistico e della superpotenza americana. Ma in che modo questa pandemia mette a nudo le contraddizioni economiche e sociali del mondo contemporaneo? Questi gli interrogativi al centro dell’intervista realizzata da Roberto Antonini in video conferenza.  Per anni professore al  Mit di Boston, Chomsky , che ha 91 anni, vive ora in Arizona da dove continua a lavorare alla pubblicazione di articoli e saggi. E’ considerato il più influente “dissidente” americano e le sue opere hanno un grande seguito a livello globale.

 

Brani Brani in onda 8.7.20 - Ouverture / Adagio e staccato / Menuet / Andante / Air / Bouree / Hor - Diego Fasolis; DIR / I Barocchisti; ENS Ore 9:39