Olga Sedakova: la poesia del coraggio

di Roberto Antonini, collaborazione Donato Sani

 ®

È considerata la maggiore poetessa russa e nella tradizione dei grandi intellettuali non rifugge l’impegno civile e politico. Olga Sedakova, insignita di innumerevoli premi internazionali accetta di parlare della guerra in Ucraina e lo fa da Mosca in un’intervista a "Laser" in cui non risparmia le critiche all’establishment russo. Nata a Mosca nel 1949,  scrittrice lucida e coraggiosa, è l’erede delle grandi voci della letteratura russa del ‘900, e in particolare dei grandi poeti come Osip Mandel’stam che non hanno esitato a pagare con la vita il loro grande impegno etico.

Prima emissione 15 aprile 2022