Dante Alighieri (iStock)

Dante nostro contemporaneo

di Sabrina Faller e Brigitte Schwarz

Nella notte tra il 13 e il 14 settembre 1321 Dante Alighieri, la cui fama poetica aveva ormai pervaso l’Italia tutta, muore a Ravenna, di ritorno da una delicata ambasceria a Venezia, su incarico del signore Guido Novello da Polenta. Secondo la tradizione biografica, il poeta cinquantaseienne, nato a Firenze sotto il segno dei Gemelli nel 1265, muore di malaria contratta attraversando la valle di Comacchio. In questo 2021 ricordiamo i 700 anni dalla morte del Poeta, le cui spoglie non ebbero mai pace, e furono più volte nascoste dai francescani che le conservavano, per impedire che i fiorentini se ne impossessassero. Cercheremo di ricostruire, come in un film radiofonico,  l’ultimo periodo di vita dantesco in quella Ravenna che alcuni studiosi vedono come tappa di avvicinamento per un felice e finale ricongiungimento con Firenze: gli ultimi giorni del poeta, le sue speranze, la società e l’ambiente, le possibili cause di morte. Ma anche il sogno di tornare a Firenze, vera e propria metropoli di allora, maestra d’arte, di moda e protagonista di una crescita economica impressionante. Maria Giuseppina Muzzarelli, medievista all’Università di Bologna, esperta di abbigliamento, ci introdurrà ai segreti della nascente epoca della moda, mentre Elisabetta Cilli, che svolge indagini scientifiche per l’Università di Bologna sui reperti archeologici attraverso l’applicazione delle metodologie del DNA antico, ricostruirà il volto di Dante. Di lingua dantesca parleremo con Stefano Prandi, direttore dell’Istituto di Studi Italiani dell’Università della Svizzera Italiana, con Claudio Giunta, che insegna letteratura italiana all’Università di Trento, e con Nicoletta Maraschio, oggi presidente onorario dell’Accademia della Crusca. Ospite d’eccezione, Giorgio Inglese professore ordinario di letteratura italiana all’Università La Sapienza di Roma e autore del volume Vita di Dante. Una biografia possibile, Carocci 2015.

Ora in onda Laser - Leonardo Lidi: ricomincio dal testo In onda dalle 9:00
Brani Brani in onda Cervencove Rano - Marta Kubisova & Waldemar Matuska Ore 8:48