Pornografia

di Marco Pagani

Pornografia secondo il vocabolario Treccani: sostantivo singolare femminile. dal greco πόρνη, "prostituta", e γραϕία, "scritto": sta a indicare la trattazione oppure la rappresentazione, attraverso scritti, disegni, fotografie, film, spettacoli... di temi o soggetti sessuali, allo scopo di stimolare eroticamente i fruitori.

Nel corso della passata settimana, ogni giorno alle 18, ci siamo occupati nel Dossier della pornografia come fenomeno culturale e sociale. E in questa puntata di “Moby Dick” proseguiremo le riflessioni in forma di dibattito, con:

  • la sociosemiologa Claudia Attimonelli, autrice con Vincenzo Susca di Pornocultura, viaggio in fondo alla carne (Mimesis 2016);
  • Pierre Kahn, psicologo e psicoterapeuta ticinese, specialista di psicologia dell’infanzia e dell’adolescenza.
  • Federico Zecca, docente di Storia del cinema e Analisi del film, membro dell’editorial board della rivista “Porn Studies”. Tra le sue pubblicazioni, i libri "Il porno espanso. Dal cinema ai nuovi media" (2011) e "Porn after porn: Contemporary Alternative Pornographies" (2014).

Per finire, nell’ultima mezz’ora avremo l’intervista con la femminista e giornalista Monica Lanfranco, con la quale chiuderemo idealmente la puntata affrontando il tema della relazione (tutt’altro che scontata) tra femminismo e pornografia.