Concerto del Venerdì Santo 2022

di Alessandro De Rosa, con Diego Fasolis

Ritorna venerdì 15 aprile, ore 20.30 nella Chiesa Collegiata di Bellinzona, un appuntamento molto apprezzato e atteso dal pubblico: il tradizionale Concerto spirituale del Venerdì Santo, costretto ad una pausa forzata di ben due anni a causa della pandemia. Per l’edizione 2022 di questo imperdibile momento musicale, il Coro della Radiotelevisione svizzera e l’Orchestra della Svizzera italiana diretti da Diego Fasolis, con la partecipazione dei solisti Marie-Claude Chappuis, mezzosoprano, e Riccardo Novaro, baritono, proporranno l’ispiratissimo Requiem per soli, coro e orchestra op. 9 di Maurice Duruflé, esponente di primo piano della tradizione organistica francese. Il Requiem è un’opera profondamente sentita, che utilizza temi gregoriani e armonie coinvolgenti per giungere a un finale catartico, che riempie di serenità.

In apertura, per ricordare i 200 anni dalla nascita del compositore César Franck, il pubblico potrà ascoltare la sua Prière per organo, nella imponente trascrizione per orchestra realizzata dal compositore e membro dell’OSI Fabio Arnaboldi. Il concerto sarà trasmesso in diretta radiofonica su RSI Rete Due nell’ambito dei Concerti RSI.

Diego Fasolis ne parla al microfono di Alessandro De Rosa.

(Montaggio a cura di Lucia Bentoglio)