La Traviata al LAC

di Davide Fersini

Dopo il celebre "Barbiere di Siviglia" diretto da Diego Fasolis nel 2018, finalmente il LAC di Lugano torna a produrre un’opera lirica. Il titolo prescelto è "La Traviata" di Giuseppe Verdi; pagina notissima del grande repertorio che verrà interpretata da un cast di elevata caratura, sorretto dall’Orchestra della Svizzera Italiana sotto la direzione di Markus Poschner. Anche in questo caso, come quattro anni fa, la regia sarà affidata a Carmelo Rifici, che in qualità di direttore artistico del LAC detta la linea stilistica del progetto e che, in compagnia di Christian Weidmann - direttore della FOSI - ne ha parlato al microfono di Davide Fersini, ipotizzando anche possibili scenari per il futuro dell’opera a Lugano.