Il pastore Antonio Di Passa
Tempo dello spirito

“Proteggiti e vai avanti”

Prevenire il suicidio

  • Courtesy: Luisa Nitti
  • 2.6.2024
  • 19 min
Disponibile su
Scarica
  • Scienze umane e sociali
Di: Luisa Nitti

- Malgrado i tradimenti, le sofferenze, le delusioni che sperimenta nel cammino, Mosè fu in grado di confrontarsi con Dio “faccia a faccia”: è l’unico in grado di vedere e percepire volti della Trascendenza divina, che ad altri sono nascosti. Guiderà il popolo fuori dall’Egitto, ne dovrà patire i tradimenti, ma resterà sempre “volto verso volto”, “interiorità verso interiorità” con il suo Signore.

- Proteggiti e vai avanti è il titolo di una guida pratica della dottoressa Khadija Rouf, psicologa clinica e terapeuta cognitiva. Il testo è stato appena tradotto in italiano dal pastore emerito Antonio Di Passa, che – fra le sue attività - gestisce da anni gruppi di auto-mutuo-aiuto per affrontare il lutto. Il pastore Di Passa – che per circa 20 anni ha esercitato il ministero a Poschiavo e adesso abita in Italia - ha presentato di recente l’opuscolo a Lugano, presso la Chiesa evangelica riformata.

- Presentiamo i contenuti del numero di giugno del mensile “Voce Evangelica”, il cui dossier centrale tratta dei “tempi burrascosi” che colpivano l’Europa 500 anni fa: la Riforma di Lutero e poi quella di Zwingli, i sommovimenti politici e sociali che portarono alla “guerra dei contadini” e molto altro.

Scopri la serie

Correlati

Ti potrebbe interessare