Pietro Consagra (TiPress)

Arte pubblica

di Monica Bonetti

Da sempre l’arte è anche occupazione dello spazio pubblico. Sia in forma di arredo urbano, di architettura, di monumenti intesi a celebrare la memoria, di inneggiare al futuro o anche solo di rendere più bello e piacevole il nostro vivere le città. In questo senso con l’arte pubblica si sono confrontati tutti i grandi maestri del passato ma ancor più ha animato la discussione degli artisti contemporanei confrontati con nuove sfide e con il ruolo da dare al loro lavoro. Il rapporto tra arte e città è uno dei temi su cui si è a lungo interrogato anche Pietro Consagra dalla cui mostra monografica (alla collezione Giancarlo e Danna Olgiati dal 12 settembre) prende il via questa settimana Voci dipinte per discutere di Arte pubblica.

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Belly Of The Whale - Andrew McCormack Ore 1:53