Convegno “I Musei alla svolta ecologica”, AMACI 2023
Voci dipinte

Ecologia: l’appello di musei e curatori

La crisi ecologica nel contesto artistico

  • Paolo Biava
  • 10.12.2023
  • 59 min
Disponibile su
Scarica
  • Scienze umane e sociali
Di:Cristiana Coletti

A Dubai è ancora in corso la COP28: la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici più discussa e controversa della storia. Forse proprio perché in quel contesto le cose per il pianeta non stanno andando molto bene, in altri ambiti viene percepita con forza crescente l’urgenza di agire per contrastare il disastro ecologico. Serve un cambio di passo anche nel mondo della cultura e dell’arte.
Una riflessione simile deve aver spinto l’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, AMACI, e la casa editrice NERO a dedicare la seconda edizione della piattaforma di ricerca Museo Ventuno al tema “I Musei alla svolta ecologica”. Il congresso ha avuto luogo il 24 Novembre presso l’Aula Magna dell’Università degli studi di Bergamo.
Come definire il termine “crisi ecologica” nel contesto artistico? E come si traduce sul piano concreto l’attenzione di un museo per l’ambiente?
Le ospiti della puntata sono: Caterina Riva direttrice del MACTE, Museo di Arte Contemporanea di Termoli. Dal 2022 Riva è membro del consiglio direttivo di AMACI con cui ha organizzato il convegno “I Musei alla svolta ecologica”. Martina Angelotti, curatrice. Angelotti lavora alla ideazione e produzione di progetti curatoriali attraverso mostre, performance, workshop, convegni e pubblicazioni, con artisti e contesti internazionali. Attualmente è curatrice presso la Fondazione Antonio Ratti di Como.

Per la mostra della settimana intervista a Noah Stolz che ci guida attraverso le tre esposizioni in corso a Casa Rusca.

Scopri la serie