Danni provocati dall'ISIS al teatro romano del sito archeologico di Palmira, Siria, 4 maryo 2017 (Keystone)

Iconoclasta

di Emanuela Burgazzoli

VOCI DIPINTE
Domenica 24 settembre 2017 alle 10:35

Iconoclasta: un termine che in greco significa “distruttore di immagini”, dal nome del movimento che nell’impero bizantino, durante l’VIII e IX secolo, si oppose all’uso e al culto delle immagini sacre. Un termine tornato d'attualità all’oggi, nell’era dell’Isis, che con la sistematica distruzione di monumenti e siti archeologici si accanisce contro le vestigia di antiche civiltà estinte. Tutte le religioni hanno fatto i conti con l’immagine, con il loro potere di dire la verità o il falso, con la possibilità di rappresentare la divinità o di creare falsi idoli. Interrogativi e tensioni che si sono ripresentati con significati e modalità diversi nel corso dei secoli. In “Voci dipinte”, a cura di Emanuela Burgazzoli.

Ogni centesimo conta

Seguici con