Raffaello Sanzio (Keystone )

Raffaello pugnalato

di Monica Bonetti

Dopo le grandi celebrazioni leonardesche dello scorso anno, anche il 2020 si preannunciava come un anno ricco di grandi mostre per il 500 anniversario della morte di Raffaello Sanzio.

L'emergenza Covid ne ha sospese o rinviate diverse. Da Roma a Firenze, dalle Marche all’Umbria, ma anche a Berlino, Londra o Washington, i grandi musei hanno dovuto congelare molti dei loro progetti e anche i convegni di studio, a seguito dei quali dovevano apparire nuovi studi, per ora sono rinviati. È invece di pochi giorni fa la notizia che la mostra delle scuderie del Quirinale, sospesa a pochi giorni dall’inaugurazione, riaprirà il 2 giugno per tutta l’estate dopo avere avuto conferma della proroga dei prestiti da musei e collezionisti. Un’occasione per ammirare riunite oltre 200 opere di uno degli artisti più celebrati del Rinascimento scomparso a soli 37 anni il 6 aprile del 1520.

Anche "Voci dipinte" gli rende omaggio questa settimana con una puntata che ospita Marco Carminati responsabile dell’inserto culturale domenicale del Sole 24 ore, autore lo scorso dicembre del volume divulgativo Raffaello pugnalato in cui raccoglie avventure e disavventure di alcune delle opere più celebri dell’artista. 

Brani Brani in onda A New Being - BvR Flamenco Big Band Ore 13:56