Il Consiglio nazionale (Keystone)

Il Covid della discordia

Tensioni fra Parlamento e Consiglio federale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

E’ iniziata la partita tra governo e parlamento attorno alle costanti modifiche della legge Covid-19. Ieri, se vogliamo dire così, il primo tempo, con in campo il Consiglio degli Stati, piuttosto prudente, in attesa dell’ora della verità, prevista al Nazionale lunedì prossimo.

Facciamo ulteriormente leva sul gergo sportivo e prendiamo la palla al balzo per parlare delle relazioni sempre più tese tra Consiglio federale e Parlamento, senza dimenticare il ruolo, tutt’altro secondario, dei cantoni. Una sfida tra “aperturisti” e “rigoristi” che è ormai da giorni al centro del dibattito politico e che fa ombra sulle misure concrete contenute nella legge Covid-19 in favore dell’economia e in particolare dei cosiddetti casi di rigore.

Misure miliardarie che non potranno non pesare sulla tenuta delle casse pubbliche, e anche di questo parleremo con i nostri ospiti:

  • Marina Carobbio, consigliera nazionale PS/TI;
  • Rocco Cattaneo, consigliere nazionale PLR/TI;
  • Fabio Regazzi, consigliere nazionale PPD/TI;

 

Modem su Rete Uno alle 8.20, in replica su Rete Due alle 19.25. Ci trovate anche sul Podcast e sulle app: RSINews e RSIPlay