Joe Biden e Donald Trump (keystone)

L’economia secondo Trump e Biden

Primo dibattito televisivo fra i due sfidanti per la Casa Bianca

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Siamo alla resa dei conti: il presidente Donald Trump e colui che vuole spodestarlo, ovvero il democratico Joe Biden, incrociano i ferri nel primo duello televisivo. In palio c’è la conquista della miglior posizione nello sprint finale in vista di novembre, quando gli Stati Uniti sceglieranno il loro commander-in-chief, il presidente.

Nel primo dibattito fra i due un tema centrale sarà quello dell’economia. Per Modem è l’occasione di fare una radiografia del paese sotto questo profilo, un paese toccato duramente dalla crisi pandemica che si sta ripercuotendo sul mercato del lavoro. Ma al di là dell’eccezionalità del periodo, quanto ha attecchito la politica economica proposta dall’amministrazione Trump negli ultimi 4 anni? Quanto è stato vantaggioso per gli americani l’America First e quanto fruttuosa internamente la guerra commerciale instaurata con Pechino? E ancora, di che portata sarebbe un cambiamento di direzione in ambito economico nel caso in cui ad essere eletto fosse lo sfidante Biden?

Ne parliamo con:

Carlo Cottarelli, già direttore esecutivo del Fondo Monetario internazionale;

Mathias Hoffmann, professore di commercio e finanza internazionale all’Università di Zurigo.

In entrata gli interventi del nostro corrispondente negli USA, Emiliano Bos e del giornalista ed analista Andrew Spannaus.

 

 

Modem su Rete Uno alle 8.20, in replica su Rete Due alle 19.25. Ci trovate anche sul Podcast e sulle app: RSINews e RSIPlay