Re-Count (Re-Count)

Re-Count

La queue du Lézard, di Marco Kohler

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"E adesso questi che cosa avranno fatto"? Un disco che stimola la curiosità è già un successo. "La queue du lézard", il nuovo album di Re-Count è così. Parti con un preconcetto e mentre le 12 canzoni ti passano attraverso capisci che la creatura di Omar Bernasconi è viva e in costante evoluzione.

Scritto e realizzato con Fabien Perrochon (Breakfast With Schopenhauer) e in parte con il pianista, compositore e regista ticinese Gioacchino Balistreri, “La queue du lezartd” contiene pop, industrial, new wave, rock, electro, drum'n'bass e ambient con accenni etnici. È un disco che hai subito voglia di riascoltare.

Prima dell’intervista, la musica di Organ Mug, Sinplus, Silver Firs, Aux Rango, Agahma. La chiusura è con Fiona Fiasco e Melodiesinfonie, ospiti della puntata successiva.